La faccia buona della cattiva politica

Niente di nuovo dal Parlamento italiano. No, non mi riferisco alla bagarre che ha investito il Movimento 5 stelle, messo già alla prova da tradimenti, voglia di epurazioni e umane debolezze. Sto parlando invece dei nuovi presidenti di Camera e Senato, Laura Boldrini e Pietro Grasso. Ma come? – direte voi – sono nomi nuovi, eccome! Sì, certo, se paragonati a Schifani o al duo Franceschini-Finocchiaro, indigesto a tutti, perfino agli iscritti al Pd, sono freschi novelli. Vecchio è il metodo. Vecchio è il ricorso alle bandiere da sventolare, alle icone da esibire quando non si hanno programmi. La paladina dei popoli in fuga e il procuratore nazionale antimafia sono diventati i presidenti delle due Camere nel Paese messo ripetutamente all’indice da Human Rights Watch per le accuse di xenofobia, discriminazioni e respingimenti, nel Paese divorato da ‘ndrangheta, camorra e cosa nostra. La mappa della criminalità organizzata in Italia è in costante espansione e le recenti prove delle infiltrazioni nelle regioni del Nord lo confermano. Nella Piana di Gioia Tauro e in molte altre parti i migranti africani sono trattati come schiavi. Siamo davvero disposti a credere che tutto questo cambierà solo per avere udito tromboneggiare alla Camera e al Senato opinioni generosamente generiche e ingenuamente ideologiche? Siate buoni, se potete. Vogliamoci bene. E vogliamone soprattutto ai deboli, giacché ci siamo. Il Parlamento vestito di nuovo è caduto in un equivoco di sostanza: credere che sia sufficiente esporre qualche icona per opporsi ai problemacci della vita. Sarebbe il momento di ostentare intelligenza più che simboli. Invece continuiamo a illuderci che sia sufficiente citare Madre Teresa per sentirsi misericordiosi e Martin Luther King per apparire tolleranti e giusti. Di questo passo aspettiamoci un governo “poetico”.

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...