6 risposte a "Lettori online: una ricerca sostiene che gran parte di noi non finisce di leggere ciò che inizia, commenta o condivide"

  1. Quando mi trovo un like tre secondi dopo avere postato mi chiedo sempre che senso possa avere, quel like, perché non posso pensare che il pezzo sia stato letto, a meno che non si tratti, come ogni tanto capita, di una fotografia, o di una battuta di mezza riga. Sul fatto di leggere comunque è vero, raramente leggo un post molto lungo, e se non mi cattura entro le prime righe lo mollo e non ci torno più. E non leggo mai neppure i commenti chilometrici. Qualcuno – non ricordo chi – riferendosi ai giornalisti ha detto: “E’ perfettamente inutile che tu alla decima riga dia la notizia del secolo, se scrivi in modo tale che il lettore si stufa alla nona”. Ma naturalmente non commento e non valuto le cose che non ho letto (a differenza di certi recensori di professione).

  2. ed ha assolutamente ragione: ad esempio io non riesco a mantenere la concentrazione, quindi o comincio a leggere ma non finisco, o leggo a saltelli…

  3. L’avevo letto giusto stamani e condivido… ma non mi pare che abbiano incluso chi fa scroll fino in fondo leggendo qui e la per fare prima (sovente mi riconoscerei in questo gruppo, a seconda dell’interesse del pezzo)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...